Gallipoli, settimana corta contro le aule senza riscaldamenti

paola apollonioGALLIPOLI. Spingono verso la settimana corta, aumentando ovviamente gli orari nei cinque giorni di attività, le scuole gallipoline. L’idea promossa dalla dirigente del “Vespucci”, Paola Apollonio (foto), per uscire dalla morsa delle aule fredde a causa dei tagli ai fondi della Provincia, sembra trovare sempre più consensi. Anche se restano da risolvere i problemi dei collegamenti con i paesi da cui provengono gli alunni. Il preside Apollonio si è sentita con i colleghi Antonio Errico (Liceo Quinto Ennio) e Cosimo Preite (Istituto professionale “Da Vinci”) ed è stata concordata questa linea comune. “Chiederemo alla Provincia un tavolo tecnico di concertazione con i referenti dei trasporti pubblici per l’organizzazione degli orari e dei collegamenti”, è la conclusione dei tre dirigenti.

Commenta la notizia!