Gallipoli, il 5 luglio riapre il Castello dei misteri

gallipoliGALLIPOLI. Ci siamo: Il Castello angioino oggetto misterioso per tantissimi anni, perchè chiuso o utilizzato in parte per uffici e deposito dei monopoli di Stato, sarà aperto al pubblico a partire dal 5 luglio (ore 10). Lo gestirà l’associazione d’imprese composta da”Sistema museo” di Perugia, “Orione” di Maglie, e “Kalekò″ una cooperativa di Gallipoli, che ha vinto il bando pubblico del Comune. Il maniero, uno dei più grandi della Provincia e uno dei pochi del Mediterraneo ad affacciarsi sul mare, mette in mostra così il suo fascino ed anche i suoi misteri ignoti a quasi tutti.

Ci sono voluti 6 mesi di lavoro per ripulire e ripristinare luoghi e ambienti che negli anni erano stati gravemente deturpati. Si potranno visitare l’atrio, i saloni, i camminamenti che uniscono le 4 torri, fin sotto alle segrete (qui per piccoli gruppi muniti con caschi muniti di luce). Sul terrazzo è previsto anche un ristorante. Nella mattinata del 4 luglio ci sarà una conferenza che metterà in rilievo quanto fatto nei mesi antecedenti l’apertura. È partita, inoltre, la campagna pubblicitaria che ha interessato come prima piazza la citta di Lecce.

Commenta la notizia!