Gallipoli –  Tutto pronto presso l’Ecoresort “Le Sirenè” per ospitare la simulazione di salvataggio con le unità cinofile della Scisar, la scuola cinofila italiana di soccorso acquatico e ricerca aderente all’Aics (Associazione italiana cultura sport). Nella giornata di sabato 8 settembre, dalle 10 del mattino fino alle 12,30 circa, nell’ambito delle attività istituzionali per la diffusione della cultura cinofila e della sicurezza balneare e in collaborazione con Caroli Hotel che ha voluto fortemente questa iniziativa, la Scisar terrà un’esercitazione di salvataggio in mare con impiego delle unità cinofile operative. La scuola è infatti dedita alla preparazione delle unità cinofile da salvataggio in ambiente acquatico, che oltre al pattugliamento di spiagge pubbliche e private, operano a bordo delle motovedette Sar della Guardia Costiera nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”, per la salvaguardia delle vite umane in acqua.

Nozioni base sulla sicurezza balneare – Questa simulazione consentirà agli ospiti della struttura, ai bagnanti e a tutti i cittadini e turisti che vorranno partecipare, di assistere alle operazioni effettuate dai cani da salvataggio e dai loro conduttori e soccorritori: una buona occasione per divulgare nozioni base sulla sicurezza balneare, sulle manovre salvavita di primo soccorso e di disostruzione delle vie aeree in caso di incidenti, sia su adulti sia su bambini. Ѐ prevista inoltre nella stessa mattinata anche la partecipazione dei volontari della Croce Rossa Italiana, spesso collaboratori della stessa scuola cinofila.

Pubblicità

Commenta la notizia!