Rubata la collana dal busto di S.Quintino

di -
0 625

Il busto di S. Quintino

Alliste. Non c’è più religione, nel senso che non si rispettano più nemmeno i santi. La collana che per anni era al collo del busto di S. Quintino, non c’è più.

Qualcuno, in pieno giorno, è entrato in chiesa e se n’è impossessato. La valutazione del gesto va ben al di là del valore del gioiello. Lo sottolinea subito il parroco, don Franco Francioso che tornando in chiesa dopo una breve assenza, si è accorto per primo del furto.

La collana era un dono di un devoto che aveva in questo modo manifestato la gratitudine per una grazia ricevuta. Il furto ha cancellato un segno, una storia di fede che viene tramandata di generazione in generazione. È venuto meno anche quel timore che di solito coglie quando ci si avvicina a  oggetti che sono ritenuti dai più segni se non sacri, almeno da rispettare.

La gente, quella devota in particolare al santo patrono, è rimasta sconcertata. Qualcuno cerca anche di dare qualche giustificazione, ma la gravità del fatto è innegabile .

Commenta la notizia!