È “Festa dello sport” a Nardò: conto alla rovescia al grande ritorno

Nardò – Dopo diversi anni di assenza ritorna la “Festa dello Sport” della Città di Nardò. Promossa dalla consulta comunale dello Sport con a capo il presidente Tony De Paola, approvata all’unanimità dal direttivo, l’iniziativa ha incontrato il pieno appoggio dell’Amministrazione comunale nella persona del consigliere delegato allo Sport Antonio Tondo. Appuntamento per il prossimo 9 giugno a partire dalle ore 16.30 presso l’area mercatale di Nardò. L’invito è rivolto a tutte le associazioni sportive neretine, al fine di vivere una giornata all’insegna dello sport, del divertimento e della convivialità.

“Un evento che mancava da anni e che abbiamo voluto fortemente realizzare – affermano De Paola e Tondo – considerata la forte presenza di società e associazioni attive sul territorio. Intendiamo offrire una vetrina ed il giusto riconoscimento a tutti coloro che lavorano quotidianamente col fine di formare prima uomini e poi atleti. Sarà la giornata di tutti, sarà una grande giornata di sport”.

Le associazioni sportive che intendono partecipare potranno confermare la propria presenza entro il 30 maggio contattando il numero 340/7874258 (Tony De Paola). Hanno già confermato la propria presenza la Esseti Pallavolo di Sandra Torchia, Devils Basket di Fabiana Liquori, Alhema (pallamano) di Daniele Scarpa, Sport Running Portoselvaggio di Giancarlo Schiavone, “The Space” Fitness Center e Reiki Salento di Angelo De Razza, Utopia Sport (tennistavolo) di Rocco Luci, Circolo Nautico “La Lampara” di Domenico Falco, Iron Bike di Salvatore Falconieri, Yoga Labs di Raffaele Rubino, Centro sportivo Ribaudo di Antonio Ribaudo, Team Siciliano (taekwondo) di Fernando Siciliano, Compagnia Arcieri d’Arneo di Giuseppe Caputo, Cobra Verde (arti marziali) di Fernando Peruzzi e le scuole danza Infinity di Serena Manta, Fawi Professional di Fabiana e William Dell’Angelo Custode, Team Galeone di Biagina Calignano e Gianfranco Galeone, Body’s Expression Academy di Giovanni Gentile, Step Up di Gianni Guagnano e Giusy Rossano, Ars Chorea di Norma Grande e New Ormi di Mimino Manca e Ornella Calignano.

Commenta la notizia!