Domenico e Faustina, nemmeno la morte è riuscita a separarli

Faustina Lucrezio e Domenico Marra

Domenico Marra e Faustina Lucrezio

ALLISTE. Il loro amore durava da 75 anni. Dopo un breve periodo di fidanzamento, avevano deciso di sposarsi e di rimanere nella loro Felline, nella casa di via Palermo che ha visto nascere e crescere i loro tre figli Rosaria, Antonia e Piero. Faustina Lucrezio e Domenico Marra, di 91 e 92 anni, nella vita hanno fatto sempre tutto insieme, condividendo i momenti felici e quelli tristi, le gioie e i dolori di un’esistenza semplice e dignitosa. E anche nel momento della morte, hanno deciso di non lasciarsi.

La prima ad andarsene è stata lei: i suoi occhi si sono chiusi per sempre il 20 febbraio. Dopo qualche giorno anche il cuore di Domenico ha smesso di battere: non soffriva di particolari malattie, ma solo degli acciacchi propri della sua età avanzata. La notte del 26 febbraio ha avvertito un dolore al petto. Ha chiamato in aiuto i figli e pochi minuti dopo se n’è andato anche lui, a sei giorni di distanza dalla moglie. Uniti dall’amore fino alla fine, quasi come se Domenico non avesse retto al peso di non avere più accanto la donna che lo aveva accompagnato fino a quel momento.
I funerali di entrambi si sono svolti nella chiesa parrocchiale di San Leucio Martire. In tanti hanno manifestato il loro affetto e la loro vicinanza ai figli di quel contadino e di quella casalinga che era facile incontrare sull’uscio di casa, sempre insieme, e con i quali era piacevole scambiare qualche parola. «Quando sono andata a dare le condoglianze a Domenico per la morte di Faustina – racconta una vicina di casa – mi ha sussurrato che non ce l’avrebbe fatta. Nei suoi occhi ho visto l’amore infinito per la donna che amava da una vita intera».

Commenta la notizia!