Dalle aule col cuore. Le iniziative natalizie promosse dalle scuole neretine

NARDÒ. Tante le iniziative natalizie promosse dagli alunni dei tre poli scolastici. Il Polo 1 porterà le sue prime al villaggio di Babbo Natale, presso la biblioteca comunale di Gagliano, mentre le classi terze realizzeranno degli spettacoli nella Chiesa dell’Immacolata (foto). Sarà la Chiesa di S. Antonio da Padova ad accogliere invece le performance canore delle seconde, che fruiscono di un laboratorio musicale, e saranno canti anche quelli delle medie, insieme alle quinte, in nome del progetto continuità. Per il Polo 2, l’oratorio di S. Caterina ospiterà il recital “C’è una stella nel cielo” dei bambini di via Torino, mentre quelli di via Duca d’Aosta metteranno in scena “Natale di luce” nel salone parrocchiale di S. Maria degli Angeli. “I sogni son desideri” si chiamerà lo spettacolo dei piccoli di via Bellini, realizzato insieme agli alunni di scuola primaria, e “Viaggio a Betlemme” quello dei ragazzi di quarta A e B. Poi il mercatino di beneficenza della scuola dell’infanzia in via Pilanuova. Al Polo 3, se i bambini dell’asilo di via Quarta riceveranno gli auguri del Papa per la loro iniziativa del mercatino di Santa Lucia, e quelli di via Marzano devolveranno il ricavato del loro all’Unicef, gli alunni di via Romagna vedranno presso la parrocchia di S. Maria al Bagno il loro video “Natale nelle tradizioni salentine”. Poi il progetto “Milleluci” di tutta la scuola,  con la fiaccolata del 19 e il recital “Leggiamo il Natale”.

Commenta la notizia!