Dai successi sui banchi, in campo e al Senato: il Vespucci “orienta”

Gallipoli – Al Vespucci di Gallipoli sono già iniziate nei giorni scorsi le attività di orientamento finalizzate a una scelta consapevole della scuola superiore. Durante gli appuntamenti in programma la dirigente Paola Apollonio, i docenti e gli alunni, accoglieranno genitori e studenti delle classi terze della scuola media e illustreranno loro l’organizzazione interna della scuole, le numerose attività e iniziative dell’Istituto e forniranno indicazioni per far conoscere in maniera approfondita e dettagliata i diversi indirizzi  che caratterizzano l’offerta formativa. Dopo le vacanze natalizie la scuola aprirà le sue porte il 13 gennaio dalle 16 alle 19, il 14 dalle 10 alle 12 e il 27 dalle 16 alle 20.

Intanto continuano le attività quotidiane e i successi. Il 16 dicembre una rappresentativa dell’indirizzo sportivo ha preso parte alla Partita del Cuore allo stadio Bianco. Il Vespucci inoltre è risultato vincitore di un progetto nazionale che ha permesso agli studenti di recarsi, nei giorni del 27 e 28 novembre, nelle aule del Senato per discutere un progetto di legge da loro stessi redatto in materia di asilo politico dal titolo: “Modifica all’articolo 11 del D.lgs. n. 140 del 30.05.2005 per favorire il riconoscimento del diritto del richiedente asilo ad esercitare, immediatamente, attività lavorativa, libera o dipendente, a frequentare corsi di lingua italiana e di formazione professionale”. «E’ stato un lavoro lungo ed articolato che è durato quasi un anno», riferisce la dirigente. «I Senatori presenti alla discussione hanno apprezzato e lodato il progetto e dimostrato apprezzamento per come i ragazzi hanno saputo parlare a braccio sostenendo con convinzione, chiarezza e fermezza il loro punto di vista. E’ stata questa per me e per tutti i docenti una grande soddisfazione».

Commenta la notizia!