Cosplay, ovvero vestirsi come i cartoni animati

di -
1 1217

Gallipoli. C’è un mondo che non si dimentica e che tutti, a qualsiasi età, ci portiamo sempre nel cuore. E’ quello della nostra infanzia, un mondo di principesse, streghe e supereroi che dalle pagine dei fumetti o dalle scene dei cartoni animati ci hanno visti crescere.

Oggi c’è un modo per tornare bambini pur restando adulti, trasformando la nostalgia in attiva passione. Si chiama Cosplay e deriva dall’inglese “Costume play”, che in teoria vuol dire “giocare in costume”, ma in pratica è molto di più.

E’ diventare in tutto e per tutto il proprio personaggio di fantasia preferito per un giorno. Questa pratica nasce in Giappone, centro propulsore della cultura manga, e arriva in Italia come movimento organizzato nel 1997. In un evento Cosplay ci sono scenette, interpretazioni, set fotografici e competizioni tra personaggi in costume in cui si premia l’interpretazione, la somiglianza e la fantasia. Non è raro trovare tra le riproduzioni veri e propri capolavori.

E da qualche tempo il fenomeno Cosplay si è diffuso anche nel Salento. Tra gli appassionati nostrani anche Vanessa Campagnolo, 25enne gallipolina, cosplayer dal 2007, quando entra attivamente nel movimento grazie al Romics, la fiera romana dedicata al settore.

Con il tempo ha sviluppato un vero e proprio talento artistico che in parte è innata creatività e in parte dedizione ed esercizio dettati da una profonda passione. E’ per quella che Vanessa crea accessori, cuce abiti, realizza piccole scenografie, modella parrucche, cappelli ed oggetti, in modo totalmente artigianale. Referente di zona per il movimento, è tra gli organizzatori del Lecce Cosplay, raduno salentino, e titolare del sito mondodimeraviglie.blogspot.com nel quale è anche possibile acquistare le sue creazioni.

Ed è stato proprio attraverso il suo sito che Vanessa è stata contattata dagli sceneggiatori del film “I Piraiti dei Caraibi”, realizzando un accessorio indossato da una controfigura di Jack Sparrow, alias Jonnhy Deep, durante le riprese.

Commenta la notizia!