Comparsa d’autore nella serie di Rai Uno per il giovane Marco Gabriele

Parabita – Una comparsa in abiti d’epoca nella serie tv “La vita promessa” per il 23enne di Parabita Marco Gabriele. Il parabitano ricopre il ruolo del giovane  borghese degli anni Venti del secolo scorso. Le riprese che hanno interessato lo studente iscritto al quinto anno della facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento, sono state girate a Giuliano di Lecce (frazione di Castrignano del Capo). «Dedico questa esperienza alla memoria di due grandi miei sostenitori:  a mio padre che è venuto a mancare quando io  avevo l’età di 17 anni e a mio nonno Rosario a cui devo tanto per i suoi insegnamenti», afferma emozionato Gabriele, il quale durante la sua adolescenza ha già preso parte a dei workshop teatrali e attualmente collabora con un’emittente radiofonica locale.

Le riprese a Masseria Brusca La serie tv di Rai Uno diretta da Ricky Tognazzi si compone di quattro puntate, le prime due andate in onda il 16 e il 17, le altre il 24 settembre ed il primo ottobre. La storia narrata è quella di una madre, interpretata da Luisa Ranieri, che lascia la Sicilia per raggiungere l’America e cercare un futuro migliore per i suoi cinque figli. Un’altra località salentina coinvolta dalle riprese è stata quella di Masseria Brusca, non lontano da Portoselvaggio. Tra le altre città pugliesi compaiono pure Taranto e Monopoli.

Commenta la notizia!