La qualità è certificata

Casarano. Qualità certificata per l’Iis “Bottazzi” di Casarano.(foto) La scuola diretta dal professor Franco Fasano ha superato a pieni voti i controlli della società “Dnv Business Assurance” ottenendo la certificazione Iso 9001 per la qualità del sistema di gestione ritenuta conforme rispetto agli standard di eccellenza.

Due ingegneri della società leader nel settore delle valutazioni di enti e imprese hanno potuto verificare, mediante dei controlli a campione svolti sulle cinque sedi dell’istituto, l’idoneità dei percorsi formativi dell’ex scuola professionale. Ne è venuto fuori un quadro estremamente positivo per “l’elevato livello di standardizzazione dei risultati ottenuti e per il continuo arricchimento delle opportunità di aggiornamento professionale offerte al corpo docente” come si legge nel giudizio finale formulato da Dnv.

«La certificazione ottenuta conforta il nostro lavoro nella consapevolezza che ogni sforzo viene sempre profuso a garanzia dell’utente finale che è rappresentato dalla famiglia», afferma il professor Fasano. La scuola di via Napoli ha, inoltre, ottenuto di recente il finanziamento di ben cinque progetti nell’ambito del Programma operativo regionale fers Puglia 2007-2013 per un totale di oltre 98mila euro. Potranno essere allestiti tre nuovi laboratori multimediali con dotazioni tecnologiche avanzate che permetteranno agli studenti di analizzare le leggi fisiche che governano sia la produzione di energie alternative che il funzionamento di robot con la realizzazione di modelli reali e virtuali.

L’Iss “Bottazzi” conta circa 1.300 alunni tra la sede centrale di Casarano e quelle distaccate di Ugento, Racale, Ruffano e Taurisano. Da indagini condotte sul territorio e dai dati in possesso della scuola risulta, tra l’altro, che una consistente percentuale di diplomati (tra il 40 ed il 50 per cento) è entrato in contatto con il mondo del lavoro attraverso tirocini formativi o contratti di formazione mentre tra il 15 ed il 20 per cento di diplomati prosegue gli studi frequentando l’università.

Consulente per la comunicazione online e le reti sociali, corrispondente junior per Piazzasalento e webmaster del portale

Commenta la notizia!