Casarano, nuovi impianti sportivi per i 40 anni del “Vanini”

liceo scientifico vaniniATTANASICASARANO. Dopo la “lectio magistralis” sul tema “Infiniti in matematica e oggetti infiniti in fisica” del 30 gennaio, a cura del professor Renato Carlo Potenza, domenica 8 febbraio alle ore 10 verranno inaugurati i nuovi impianti sportivi del liceo: un pistino di atletica in sportflex a quattro corsie, con annessa pedana per i salti in estensione, l’area riservata a lancio del peso e il nuovo campo di calcetto. Volge, in questo modo al termine il ricco programma stilato dal liceo scientifico linguistico “Vanini”, diretto da Maria Grazia Attanasi (foto) in occasione del quarantennale dalla fondazione.

Molto partecipato è stato l’evento culturale tenutosi lo scorso 21 gennaio presso il teatro della “Fondazione Filograna” quando il matematico e saggista Giorgio Odifreddi ha incontrato circa 800 ragazzi provenienti da diverse scuole di tutta la provincia, tenendo una  lezione sul tema “Il museo dei numeri”. Grande partecipazione, e suggestione, anche per l’evento “Quaranta”, durante il quale sono state premiate le eccellenza del liceo dagli ex studenti del “Vanini” che si sono distinti nel mondo della cultura, del sociale e del lavoro. Tra questi il dottor Antonio De Lorenzis (radiologo presso l’ospedale di Casarano, diplomatosi nel 1997), il capitano delle forze armate Silvia Greco (diploma del 1997), l’ingegner Igor Imperiale (con incarico presso la Provincia, diplomatosi nel 2004), il dottor Antonio Palumbo (otorino presso il “Fazzi” di Lecce, diplomatosi nel 1975), la dottoressa Palma Stasi (medico presso il 118 al “Ferrari”, diplomatasi nel 1977) e la maestra Valeria Vetruccio (pianista di fama internazionale, diplomatasi nel 1993).

Commenta la notizia!