Bimbi malati di tumore, solidarietà e informazione: la testimonianza

1841
Band di Babbo Natale
Band di Babbo Natale

UGENTO. A conclusione dell’iniziativa di solidarietà per i bimbi malati di tumore, svoltasi nell’aula consiliare di Ugento, riceviamo questa testimonianza e la pubblichiamo.

Vi siete mai chiesti cosa possa fare un semplice giornale per il volontariato? Senza pensarci vi verrà da rispondere “nulla”…ma in realtà può fare tanto! Sono Giorgio Adamo, Presidente della  “Band di Babbo Natale”, associazione con fini di Solidarietà Sociale presente per ora nei comuni di Alliste, Racale, Taviano e Ugento.In breve vi racconto quanto un giornale possa incidere nella vita di un’associazione (in questo caso prendo in considerazione La Band). Nel 2011, quando ancora l’inziativa “Per un Sorriso in più…arriva Babbo Natale”, evento di solidarietà per il reparto di Oncoematologia pediatrica di Lecce, era organizzata solo ad Alliste dal sottoscritto insieme ad un numeroso gruppo di giovani, fui colpito dall’interesse di una giornalista che incuriosita dell’evento, avvicinandosi iniziò a farmi delle domande sull’iniziativa e iniziò a fotografare i 60 Babbi che si organizzavano per sfilare per le strade del paese. Dopo qualche giorno l’evento di solidarietà era sulla bocca dei tanti lettori di Piazzasalento!

Nell’anno successivo il gruppo di giovani divenne Associazione e grazie alla pubblicità del giornale, l’iniziativa di Babbo Natale fu richiesta anche a Racale portando così ad ingrandire La Band (da 60 a 100 Babbi), ad unire varie realtà di volontariato e aumentando così il ricavato per il Reparto di Oncoematologia pediatrica.
Lo scorso settembre 2013, presentammo la nostra Associazione anche a Taviano e Ugento. Non sprecammo molte parole per presentarci in quanto le persone ci conoscevano già: “noi vi conosciamo molto bene, vi seguiamo attraverso Piazzasalento e sappiamo tutto di questa Associazione”.

Riuscire ad avere subito la fiducia di 32 Associazione per fare un evento di raccolta fondi non è stato solo merito del Presidente della Band di Babbo Natale o dai Responsabili comunali che la rappresentano. Se siamo riusciti ad unire tantissime realtà di volontariato è stato merito anche di Piazzasalento che già prima che diventassimo Associazione ha parlato di noi a tantissime persone, ha raccontato ogni minimo passo che abbiamo fatto… è stata la nostra portavoce ufficiale.

A nome di tutta La Band di Babbo Natale sento il dovere di ringraziare con tutto il cuore il vostro impegno che vi porta ad entrare nelle case dei cittadini, a raccontare da vicino quanto di bello accade nei loro comuni, stimolandoli in questo caso a partecipare attivamente alla vita sociale del paese. Grazie al vostro modo di scrivere, in quelle case insieme a voi entriamo anche noi. Lo confermano i cittadini quando ci fermano per dirci “Ho letto Piazzasalento: se avete bisogno di una mano, contate  su di me”.

Non  tutti i giornali hanno la premura e capacità di  stringere un rapporto di amicizia con il mondo del volontariato, un mondo che non sempre viene  valorizzato. Ma voi siete stato il magnifico strumento che a questo mondo ha dato voce. L’evento “Per un Sorriso in più…arriva Babbo Natale” 2013 ha raccolto 6.000 euro che ha donato all’Associazione Genitori oncoematologia pediatrica del “Vito Fazzi” di Lecce. Anche Piazzasalento si senta protagonista di questo bel traguardo che  farà sorridere chi è meno fortunato di noi.

Grazie Piazzasalento”