Aradeo e la sua “Notte bianca”: si fa festa con i carri del carnevale

Aradeo – Un’estate tutta da vedere e da seguire quella aradeina, ricchissima ogni settimana di tantissimi eventi che stanno riscuotendo un’eco significativa nell’intera provincia, attirando tra l’altro nel paese numerosi turisti presenti nel Salento. Sabato 21 alle ore 21 è la volta della prima “Notte bianca” del Carnevale aradeino, organizzata dal “Gruppo Carnevalesco Aradeino “Oscar Tramacere” e dal suo dinamico presidente Damiano Mascello. Non ci sarà una sfilata ma i carri, per la prima volta non distrutti alla fine della sfilata carnevalesca di febbraio ma custoditi in un capannone del paese, ritornano per essere ammirati  intorno alla Villa Comunale e i vari gruppi riproporranno le loro performance. Un’occasione imperdibile per vivere un’intera  notte all’aperto, all’insegna dell’allegria ammirando le opere costruite per il “Carnevale Aradeino e delle Serre Salentine” dagli artisti cartapestai di Aradeo e da quelli dei paesi vicini,

Gli eventi collaterali Molti gli eventi collaterali collegati all’iniziativa, alcuni dei quali presentati dagli organizzatori come vere e proprie sorprese da svelare nel corso della notte. Un intero spazio sarà dedicato ai bambini ed a chi vorrà manipolare la cartapesta sotto la guida dei maestri cartapestai. Fa da cornice e da contenitore all’evento la villa comunale con il suo anfiteatro intitolato lo scorso mercoledì a Pino Zimba, a conferma dell’identità di Aradeo quale città di artisti.

Lanciato il concorso di idee La “Notte bianca” è abbinata al concorso di idee per “Carri allegorici innovativi”, un’opportunità per proporre nuove soluzioni sul design artistico e sulla meccanica dei carri, anche con soluzioni eco-compatibili.  Naturalmente tanto buon cibo e tanta buona musica con il Rock’n’Roll dei Crickets in concerto e con i deejay dei carri e di RNS, radio ufficiale dell’evento. Da segnalare, nel proseguo della Festa Estate aradeina, la 27^ edizione della Straradeo. Alla manifestazione podistica, che si terrà domenica 22 alle ore 19, hanno già aderito diverse centinaia di atleti.

Commenta la notizia!