“Amore” – Elide Merenda

 

E’ difficile amarti poco
è facile amarti molto
il sigillo dei baci
il tormento dei sensi
la corsa in macchina per amarti
i baci sotto le stelle
le carezze sotto gli alberi
e camminare stretti
tutt’uno…
E chiamarti amore…
E gli sguardi che racchiudono un discorso
e le mie paure
e la tua sicurezza…
E finisce il nostro viaggio,
e la notte ci separa
e torniamo a vederci
confusi tra gli altri
la mia allegria, la mia sicurezza,
ma solo per poco…
L’azzurro del mare,
il sole splendente
una scusa per rimanere soli
il bacio dell’addio…

Commenta la notizia!