Alliste ha un nuovo sindaco baby. Con idee chiare: «pari opportunità per tutti»

Bryan, il più alto, tra la sua squadra

ALLISTE. «Una competizione elettorale all’insegna della lealtà e della correttezza tra due ragazzi validi e determinati», commenta la referente, prof.ssa Donatella Coppola, la quale, in stretta collaborazione con il presidente del Presidio dei valori, Donato Marsano, e con il dirigente scolastico del Comprensivo, Filomena Giannelli, ha assicurato la massima regolarità e serietà alle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale dei ragazzi, svoltesi il 13 gennaio scorso. Alliste ha un nuovo sindaco baby: Brayan Casto Giustizieri, 12enne di Felline. La sua lista, “Insieme siamo forti!!!”, ha avuto la meglio su quella dei “Piccoli uomini per un grande sogno”, capeggiata da Sofia Carlino, in una battaglia equilibrata e combattuta sino all’ultimo voto. «Sono emozionato e soddisfatto. Non mi aspettavo di vincere su una sfidante così brava e preparata. Ora collaboreremo fianco a fianco: insieme siamo una grande squadra!», spiega il neo-sindaco, che succede a Gabriele Gatto e sarà in carica per due anni. I consiglieri eletti sono: Heider Casto, Alessandro Gatto, Letizia Gaetani, Alessandra Carangelo, Sofia Santoro, Antonio Gatto, Anna Palese, Lorenzo Napoli, Stefano Mele, Giorgia Cazzato, Marco Milelli, Angela Renna, Francesco Felline, Chiara De Donatis, Giulio Ricchello. Brayan sottolinea la volontà ferma di “assicurare pari opportunità a tutti i ragazzi in termini di materiale scolastico, buoni pasto e uscite didattiche”.

Commenta la notizia!