Alezio, Interferenze fa scuola con “I fantastici quattro”

dirigente sabrina stifanelli e insegnante maria elena margari - progetto giochiamo con lo sport - alezioALEZIO. Dopo “Ender’s game” del 15 gennaio, continuano gli appuntamenti con il cineforum  organizzato dall’Istituto comprensivo scolastico di Alezio, diretto da Sabrina Stifanelli (foto), in collaborazione con l’associazione culturale “Interferenze”, presieduta da Riccardo Botto. “I fantastici quattro” è il titolo della rassegna.
Il progetto, dedicato alle classi di terza media delle sezioni A e B, tratterà i temi dell’ambiente, dell’alimentazione, dei pericoli della Rete e del futuro dell’adolescenza, corredati dalla visione di quattro film.  Durante i prossimi appuntamenti, previsti per il 24 febbraio, 31 marzo e 21 aprile, alle ore 15, presso l’istituto di via Dante Alighieri, saranno proiettati, nell’ordine, “Wall-e”di Andrew Stanton, “Super size me” di Morgan Spurlock e “Ciberbully” di Charles Binamè. Gli stessi film saranno proiettati anche per i genitori dei ragazzi (per un minimo di dieci partecipanti), presso la sede di “Interferenze” in via Matteotti 51, in data e ora da concordare con l’associazione.

Commenta la notizia!