Lecce – Chef di fama, operatori e professionisti del settore si danno appuntamento a Lecce per la 13^ edizione di Agrogepaciok. Il Salone nazionale della gelateria, pasticceria, cioccolateria e dell’artigianato agroalimentare di qualità si tiene dal 3 al 7 novembre negli spazi di Lecce Fiere, in piazza Palio. Si tratta di un’importante vetrina che coniuga formazione, concorsi e degustazione con la presenza di nomi importanti del settore. Tra questi anche il campione del mondo di pasticceria 2017 Enrico Casarano (di Casarano) che domenica 4, dalle 16 alle 18, terrà una lezione su “pralineria a 3 texture” mentre del pluridecorato maestro Marco Andronico (di Sannicola) saranno i corsi di tecniche per intaglio di frutta e vegetali per decorazioni di torte e centro tavaola per buffet. Protagonisti saranno anche gli allievi dell’Istituto professionale “Moccia” di Nardò e dell’alberghiero “Aldo Moro” di Santa Cesarea Terme che saranno impegnati in stage formativi . Ospite della 13°  edizione di Agrogepaciok anche la chef stellata Cristina Bowerman, lo chef e pasticcere Rossano Boscolo ed il leccese Marco Fuso, eletto miglior pizzaiolo dell’anno in Gran Bretagna.

Forum e concorsi La fiera, meta di numerosi appassionati del settore, offrirà una vera e propria vetrina di materie prime, macchinari, impianti, attrezzature, arredamento e accessori con oltre 400 marchi in vetrina. Tra le manifestazioni collaterali c’è anche il Salento coffee village, il Birrangolo dedicato alle birre artigianali e i vari forum dedicati a panificazione, pasticceria e pizzeria. Spazio anche al focus sulla celichia, alla giornata Gluten free, al concorso “Dolci talenti in Puglia” (rivolto a studenti e pasticceri under 25) e alle Olimpiadi del gelato mediterraneo. Mercoledì 7 ci sarà, inoltre, la quarta edizione del concorso Dolci tradizioni – premio Andrea Ascalone in memoria del maestro galatinese ricordato come il “re del pasticciotto” scomparso nel 2015. Ogni giorno, inoltre, all’ora di pranzo si potrà degustare la pizza con un’offerta di 5 euro contribuendo all’associazione genitori onco-ematologica pediatrica “per un sorriso in più onlus”

Pubblicità

Commenta la notizia!