Sannicola – È Marco Masini il cantante atteso domenica 9 settembre, alle 21.30, in piazza della Repubblica a Sannicola per i festeggiamenti della Madonna delle Grazie. per a partire dalle 21.30. La festa, molto sentita in paese, prevede un fitto calendario di eventi. Venerdì 7 alle 19 ci sarà la messa presieduta dal vescovo della diocesi NardòGallipoli Fernando Filograna e animata dalla confraternita del Santissimo Sacramento e della Madonna delle Grazie, cui seguirà la processione per le vie del paese, con le esibizioni delle bande musicali di Matino (diretta da Sergio Carluccio) e di Sogliano Cavour (diretta da Giancarlo Perrone). Al termine della processione spettacolo pirotecnico della Pirotecnica Napoletana offerto per devozione da Giovanni Cauzo. In tutto il paese, le piccole comunità dei rioni e delle strade stanno preparando (con il dovuto segreto) le decorazioni che saranno esposte durante la processione (il piccolo gruppo di via Roma si riunisce attorno all’artista Davide Di Vetta, Stefania Mega in via Regina Elena).

Sabato la sfilata dei carrettieri Sabato 8 sin dalla mattina si esibiranno in piazza due concerti bandistici di Conversano: il primo diretto da Angelo Schirinzi e il secondo da Susanna Pescetti. Alle 10 l’attesissima sfilata dei carrettieri per le vie del paese con i cavalli e i carri riccamente decorati. Al termine immancabili fuochi della Pirotecnica napoletana offerti dagli stessi carrettieri. La messa delle 19 sarà celebrata in piazza della Repubblica da monsignor Gino Ruperto (di Alezio), parroco di Chiesanuova e vicario del vescovo. un’occasione speciale nell’anno del suo 50esimo di sacerdozio. Per l’occasione l’artista Franco Ventura, amico fraterno di don Gino, regalerà al prelato un’opera d’arte. Domenica 9, al termine del concerto di Masini, a chiudere la festa sarà lo spettacolo pirotecnico della ditta Chiarappa di San Sever,o offerto dalle famiglie Piccione in memoria di Luigi, Bolognese in memoria di Vincenzo e da Gianni Carrisi e Raffaele Marti. «Quest’anno – commenta il parroco don Massimo Cala – poco dopo la festa della Madonna, la nostra comunità parrocchiale, insieme a tutta la Chiesa diocesana, vivrà il dono della “Missione giovani” del nostro seminario regionale che precede e accompagna il sinodo dei giovani».

Il Comitato festa I festeggiamenti sono organizzati dal Comitato festa presieduto da Tiziano Piccione e composto da Cosimo Selce, Antonio Piccione, Sandro Tanasi, Giuseppe Camisa, Pasquale Bidetti, Sergio Tarantino, Tommaso Bolognese, Antonio Camisa, Francesco Cauzo, Ivano Marzo, Fabio Molle, Cosimo Napoli, Giuseppe Petruzzi, Alessio Scorrano, Franco Toma e dal priore della Confraternita Pasquale Mercuri.

Pubblicità

 

Pubblicità

Commenta la notizia!