Xylella ma non solo: inaugurazione a Racale del nuovo Sportello agricolo comunale

887

Racale – Inaugurazione a Racale dello Sportello agricolo comunale di via Roma. Sabato 12 ottobre alle 18.30 il taglio del nastro con gli interventi del sindaco Donato Metallo, dell’assessore comunale all’Agricoltura Giulio Palumbo, del presidente della cooperativa Acli Racale Michele Manni e di Patrizia Giannelli, responsabile del progetto nazionale Movimento lavoratori di Azione cattolica “Cera una volta un pomodoro”.

Lo sportello, uno dei primi nel suo genere in provincia, nasce grazie alla firma di una  convenzione tra il Comune di Racale e la cooperativa agricola Acli e si propone di fornire consulenza tecnica e assistenza con personale specializzato (soci della stessa coop ed a titolo gratuito), oltre alla promozione sul territorio di nuove colture, “anche alla luce di analisi di mercato e di studi di fattibilità che tengano conto della specifica realtà comunale”. Fondamentale l’attività di supporto tecnico per il recupero degli oliveti colpiti dalla Xylella, ma non solo.

Avvisi pubblici e incontri con gli studenti

Occhio, dunque, agli avvisi pubblici per i bandi comunitari, nazionali e regionali, per indicazioni tecniche sulle principali colture e per gli allevamenti zootecnici, corsi di formazione e seminari divulgativi. In programma ci sono incontri con gli studenti.