Volley: per l’Aurispa Libellula Lecce esordio rinviato, ma l’entusiasmo è alle stelle

710
Aurispa Libellula Lecce

Lecce – “È stata allestita una squadra giovane grazie anche alla professionalità e all’esperienza del nostro direttore sportivo Mirko Corsano”. Ai nastri di partenza del campionato maschile di volley serie A3, il vicepresidente Eliseo Aprile (di Tricase) incensa il ds della Aurispa Libellula Lecce, squadra presieduta da Massimo Venneri e nata dalla fusione delle società Pallavolo Azzurra Alessano e Fulgor Tricase Asd.

Il vicepresidente Eliseo Aprile

Le due società hanno aderito a un progetto comune molto importante che ci vedrà competere per la prima volta insieme sul palcoscenico della serie A. La nuova formazione allenata da coach Francesco Denora avrebbe già dovuto esordire domenica scorsa contro la Saturnia Aci Castello, ma la positività al Covid-19 di un giocatore della squadra siciliana ha fatto slittare la gara a data da destinarsi. La Lega ha ritenuto opportuno rinviare la partita, che ha costretto l’Aurispa Libellula Lecce a una pausa forzata.

Corsano: “Non vediamo l’ora di scendere in campo”

L’obiettivo è giocarcela sempre con entusiasmo – spiega Corsano. – Abbiamo messo in piedi un buon organico e non vediamo l’ora di scendere in campo per divertirci e dimostrare il nostro valore. Ci auguriamo quindi di esprimere una buona pallavolo e spero che col passare del tempo i ragazzi riescano ad alzare l’asticella sia dal punto di vista individuale che nel collettivo”.

Ad ogni modo è ancora prestito fare delle valutazioni – conclude – perché adesso vogliamo solo giocare. Dopo tanti mesi di stop c’è voglia di esprimersi sotto rete con la speranza che la situazione pandemica non peggiori”.