Volley di serie B, il Galatone cede il passo al Casarano: “Siamo una matricola, puntiamo alla salvezza”

349

Galatone – Con una prestazione quasi impeccabile, la Leo Shoes Casarano ha sbancato ieri  il palazzetto di Sannicola vincendo per 3-0, in poco più di un’ora di gioco, la sfida contro l’Allianz Galatone valida per la quarta giornata del girone I2 della serie B maschile di pallavolo.

Gli uomini di mister Licchelli hanno condotto sin da subito imponendosi in un perentorio  25-12, 25-17 e 25-18. Il Casarano è ora secondo in classifica nel girone, con 9 punti, alle spalle del Leverano che ieri ha battuto per 3-0 la Pag Taviano. Prossimo impegno per i rosso-azzurri quello di domenica 21 alle 17.30 in casa (ma sempre senza pubblico) contro il Castellana Grotte fanalino di coda.

La Leo Shoes Casarano vittoriosa

Per i bianco-verdi, penultimi con soli due punti, si è trattato del primo ko interno a distanza di tre stagioni. Per il club del presidente Giuseppe Giuri sabato c’è la possibilità del riscatto nella difficile trasferta contro la Pag Taviano.

«Sapevamo sarebbe stata un’altra partita difficilissima. Ce l’abbiamo messa tutta, dovevamo contrastarli con tutte le nostre forze ma ci siamo riusciti solo in alcuni frangenti», commenta il direttore generale  Alberto Papa. Non tutto da buttare secondo Luciano Colazzo, vicepresidente dei bianco-verdi: «Dobbiamo considerare che siamo una matricola è il nostro obiettivo è lavorare per fare punti e ottenere la salvezza, che al primo anno sarebbe già un ottimo risultato. Combattiamo con mezzi non alla pari degli altri è questa è un’esperienza da vivere al massimo, senza mai mollare e andando avanti. Alcune fasi del terzo set hanno dimostrato che la squadra vuole e può fare bene, con il carattere che ci contraddistingue».