Racale, Patrizia Francioso premiata al concorso nazionale di poesia di Villafranca di Verona

1597

Racale – Il sesto concorso nazionale di poesia “Luciano Nicolis” organizzato dal Circolo artistico culturale “La Carica” in provincia di Verona, ha premiato la poetessa Patrizia Francioso di Racale. Il riconoscimento le è stato assegnato pochi giorni fa in Veneto presso gli eleganti ambienti del Museo Nicolis a Villafranca di Verona, laddove la salentina con la sua scrittura si è fatta valere fra circa cinquecento concorrenti provenienti da ogni parte d’Italia. La giuria le ha conferito la medaglia d’oro per la lirica “Soluzioni” nella sezione lingua italiana. Nelle motivazioni si legge: “Le soluzioni a titolo, che la poesia dispone in una struttura di tre strofe perfettamente simmetriche, sono quelle “facili” della vendetta, della divisione, del cappio, del rancore, del solco e dei musi”.

«Sono davvero onorata di questo riconoscimento – ha detto a Piazzasalento la poetessa – e non finirò mai di ringraziare i giurati per l’attenzione accordatami». Patrizia scrive poesie da pochi anni ma ha preso parte ad altre cerimonie di premiazione, ma di quest’ultima esperienza ha un ricordo particolare: “Una giornata piacevolissima, dove tutto era perfettamente dosato. Un ambiente accogliente nel quale si sono succeduti poeti e personalità dei più svariati campi. Fra questi il professor Arnaldo Soldani, che con il suo ineccepibile intervento su bellezza, passione e perfezione ha offerto notevoli spunti di riflessione sul senso ed il valore della poesia». Ora Patrizia Francioso è stata anche convocata in qualità di finalista al Premio nazionale letterario Gens Vibia 2018 che si svolgerà a Marsciano in provincia di Perugia il 23 marzo prossimo.