Vignacastrisi (Ortelle), “Incontri d’autore” con Pier Luigi Celli e l’ex ministro Bray

707
Pier Luigi Celli
Pier Luigi Celli

Vignacastrisi (Ortelle) – Politica, servizi segreti, Vaticano e criminalità organizzata: parla di oscure trame di potere “La stagione delle nomine”, l’ultimo libro di Pier Luigi Celli. Il volume sarà presentato sabato 27 aprile alle ore 18, presso il Giardino di Camera a Sud, in piazza Umberto I a Vignacastrisi. L’evento rientra nella rassegna “Incontri d’autore”.

Celli è uno fra i più importanti manager italiani, attualmente presidente di Sensemakers e già direttore generale di Rai e Luiss (Libera università internazionale degli studi sociali) “Guido Carli”, oltre che presidente di Enit (Agenzia nazionale italiana del turismo). A dialogare con lui durante la presentazione del volume sarà Massimo Bray, ex ministro dei Beni culturali e oggi direttore della Treccani.

Il libro. “La stagione delle nomine” (edito da Chiarelettere) è un giallo che racconta dei giochi di potere per decidere le nomine ai vertici delle più importanti aziende dello Stato. A indagare su intrecci più o meno torbidi – da cui dipendono soldi, influenze e la sopravvivenza di un’intera classe dirigente – sarà il commissario Guglielmi.

Pubblicità
Pubblicità