“Vienimi a cercare”, a Cutrofiano la “provocazione poetica” di De Andrè con don Salvatore Miscio

823

Cutrofiano – “Vienimi a cercare” è l’incontro in programma questa sera alle 18.30 (ingresso libero), nell’ambito della rassegna Daimon*19 presso le scuderie di palazzo Filomarini a Cutrofiano. Protagonista la “provocazione poetica” di Fabrizio De Andrè analizzata attraverso i testi delle sue canzoni e la presentazione del libro “Dio del cielo vienimi a cercare. Faber, uomo in ricerca” scritto da don Salvatore Miscio, foggiano di San Giovanni Rotondo,  specializzato in antropologia teologica ed assistente ecclesiastico diocesano e regionale per il Settore giovani di Azione cattolica.

La serata verrà animata anche dal musicista Massimo Donno (di Corigliano d’Otranto) e dagli attori della cooperativa “29nove Teatro e innovazione sociale”. Il volume (edizioni Ave, Roma 2016), con la presentazione curata da mons. Nunzio Galantino (presidente dell’Amministrazione del patrimonio della Sede apostolica), tenta di esplorare le ‘contaminazioni’ spirituali e religiose del musicista genovese scomparso nel 1999.

Pubblicità