Uso truffaldino dell’on line: scoperti e denunciati gli autori di tre episodi a Collepasso e Taurisano

626

Collepasso – Due uomini hanno venduto pavimenti tramite un sito senza mai consegnare la merce. In un altro caso un ragazzo ha abusato dei risparmi di famiglia acquistando video games. Un monopattino elettrico al centro di un’altra truffa.

Credevano di aver acquistato 550 metri quadrati di pavimento dopo aver trasmesso all’iban indicato dai “venditori” un bonifico di 165 euro ma la merce non era stata loro mai consegnata. I carabinieri, proprio tramite il bonifico comunicato dai truffatori sono risaliti a due uomini di Collepasso. adesso denunciati all’autorità giudiziaria.

Acquisti non autorizzati di videogames

Denunciato anche un ragazzo a Taurisano per aver usato, all’insaputa della madre, la carta postapay per acquistare on line dei videogiochi con diversi prelievi per un totale di 658 euro.

Sempre a Taurisano e sempre tramite pubblicazione su siti on line, una coppia attraverso vari artifizi ha “venduto” un monopattino elettrico , ha ricevuto tramite postapay la somma pattuita di 480 euro senza mai consegnare l’oggetto dell’acquisto. Poi la coppia era diventata del tutto irreperibile prima di essere individuata dai carabinieri della stazione del paese.