Unisalento, Camillo Placì e Francesca Lanciano testimonial del corso in “Diritto e management dello sport”

499
Camillo Placì e Francesca Lanciano

Lecce – Due stelle dello sport made in Salento, l’allenatore di pallavolo Camillo Placì e la campionessa di salto triplo Francesca Lanciano (entrambi di Specchia), saranno fra i testimonial del corso di laurea triennale in Diritto e management dello sport che sarà avviato presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università del Salento.

La presentazione del corso, in video conferenza, si terrà mercoledì 24 giugno alle ore 11 sulla piattaforma Teams (per seguirla basta collegarsi al link qui).

Il programma e gli ospiti

Fabio Pollice

L’incontro, moderato dai giornalisti Giuseppe Calvi e Rosario Tornesello, si aprirà con i saluti del rettore Fabio Pollice, del presidente del Cusi (Centro universitario sportivo italiano) Antonio Dima e del giornalista sportivo Elio Donno.

A prendere la parola per presentare il corso saranno Luigi Melica, direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche; Stefano Polidori, presidente del corso di laurea di Giurisprudenza; e Attilio Pisanò, delegato di Ateneo alla didattica. Insieme a loro anche Fernando Marino, presidente di Happy Casa Brindisi; Saverio Sticchi Damiani, presidente US Lecce; e Angelo Giliberto, presidente Coni Puglia.

I testimonial dello sport

Dopo l’inizio di carriera come tecnico della Falchi Ugento, Camillo Placì ha guidato in campionati nazionali squadre pugliesi e non solo, fino alle esperienze in campo internazionale: dal 2007 al 2008 è vice di Vladimir Alekno nella nazionale maschile russa, mentre dal 2008 al 2010 assiste Silvano Prandi alla guida della nazionale bulgara, conquistando la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino, alla World League 2008 e al Campionato europeo 2009. È stato inoltre direttore tecnico del Al-Jaish Sport Club in Qatar e tecnico della nazionale maschile serba (argento alla World League 2015). Oggi allena il Fakel Volley Club in Superlega russa, squadra con cui ha già vinto la Challenge Cup 2016-17, la medaglia d’argento nella Coppa di Siberia e il bronzo al Campionato mondiale per club 2018.

Carlo Durante
Carlo Durante

Il giovane talento di Francesca Lanciano, tesserata dell’Alteratletica Locorotondo, si è imposto nel 2019, quando la campionessa di salto triplo ha conquistato due titoli italiani – assoluto e universitario – e il 6° posto alle Universiadi di Napoli. Successi che le sono valsi il titolo di “Atleta dell’anno 2019” assegnatole dalla Federatletica pugliese.

Insieme a Placì e Lanciano, alla presentazione del corso interverranno altri testimonial del mondo dello sport: Carlo Durante, presidente onorario della Frata Nardò Basket; Aristide Landi, cestista che milita in serie A1 e campione europeo juniores; Guillermo Giacomazzi, già capitano del Lecce calcio e della nazionale dell’Uruguay; Francesco Raho, responsabile tecnico basket Cus Torino.