Unione dei Comuni “Terra di Leuca”, il nuovo presidente è Biagio Raona

326
Biagio Raona

Castrignano del Capo – L’Unione dei Comuni “Terra di Leuca” ha un nuovo presidente: si tratta di Biagio Raona (Sindaco di Corsano), che subentra alla presidente uscente Francesca Torsello (Sindaca di Alessano), in carica dal 1° settembre 2019 con un mandato prolungato a causa dell’emergenza Covid.

Raona è stato eletto all’unanimità nel corso della seduta del Consiglio svoltasi in questi giorni nella sede municipale di Castrignano del Capo. Il suo mandato, come da statuto, durerà 6 mesi.

Il neo presidente, amministratore di lungo corso

Sessant’anni, laureato presso l’Università degli studi di Roma, Raona lavora come odontoiatra con studi a Corsano e Gagliano del Capo. La sua elezione a presidente dell’Unione che raggruppa i Comuni di Alessano, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve, Tiggiano, Castrignano del Capo e Specchia, arriva a seguito di una lunga esperienza nell’Amministrazione comunale del suo Comune, Corsano.

Prima di essere Sindaco, infatti, Raona ha ricoperto l’incarico di assessore all’Urbanistica e alla Cultura dal 1997 al 2001; è stato poi capogruppo consiliare di opposizione dal 2001 al 2004; Sindaco dal 2004 al 2009; capogruppo di opposizione dal 2009 al 2014; capogruppo di maggioranza dal 2014 al 2015; consigliere di maggioranza fino al 2019, e poi di nuovo Sindaco (attualmente in carica), con l’elezione del 28 maggio 2019 nella lista “Corsano Futura”.