Una panchina rossa all’ingresso dell’ospedale: in campo anche gli animatori di clownterapia

1558
Ospedale Gallipoli

Gallipoli – Anche Gallipoli darà il proprio contributo domani 25 novembre, nella Giornata contro la violenza sulle donne: l’appuntamento è alle 9,15, all’ingresso principale dell’ospedale “Sacro Cuore di Gesù”, in cui si fa notare bene in mostra già da oggi, una panchina dipinta di rosso, simbolo della lotta contro ogni forma di violenza.

Ad organizzare l’evento, in cui ci saranno anche delle testimonianze, sono i volontari di clownterapia presso la Pediatria del presidio ospedaliero “Cuore e mani aperte verso chi soffre onlus”, di cui è presidente Lina Chiodo.

Alleviare le sofferenze

Siamo una Onlus che si prodiga per alleviare le sofferenze fisiche e sociali dei più bisognosi. I nostri volontari sono il cuore pulsante di questa associazione. Solo grazie al dono del loro tempo e del loro servizio siamo sempre in prima linea con il cuore e le mani aperte verso chi soffre”, è il commento degli organizzatori.