Una baby amazzone a Gallipoli

1074

GALLIPOLI – Ha dovuto aspettare sei mesi, come da regolamento, prima di fare la sua prima gara, un concorso ippico. Ma quando, compiuti i sette anni, è potuta salire in sella al suo pony non c’è stato niente da fare per nessuno. In tutto il 2013 ha compiuto sempre percorsi netti durante le gare effettuate. Alla fine Sofia Corciulo, amazzone in erba di Gallipoli, ha fatto suoi i campionati regionali di completo di equitazione, portando a termine il percorso di cross-country sempre senza alcuna penalità, nonostante nove ostacoli naturali fatti da tronchi, siepi, cataste di legna. Da notare che il pony cavalcato è lo stesso che ha fatto vincere in competizioni anche nazionali le due sorelle e il fratello maggiore. “Determinante è stato il lavoro del suo istruttore federale Francesco Spano – dicono i genitori – del circolo ippico delle rose di Morciano di Leuca”.