Un milione di euro per i due parchi di Gallipoli e Ugento

2412
il sindaco di Alliste Antonio Renna
il sindaco di Alliste Antonio Renna

ALLISTE. Un milione di euro da investire nella rigenerazione ambientale e nella mobilità sostenibile: il finanziamento regionale, più che cospicuo, lo ha ottenuto il progetto pilota presentato, a giugno scorso, dai Comuni di Gallipoli, Racale e Taviano, sotto la direzione di quello allistino.

L’Ente ha così premiato, nell’ambito del suo Programma di azioni per l’ambiente, la buona idea condivisa dalle quattro Amministrazioni: rafforzare il collegamento tra due aree protette e da proteggere, il Parco naturale dell’isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo con il Parco di Ugento, ma nel pieno rispetto della natura.

Come? Combattendo l’erosione costiera, realizzando piste ciclabili, migliorando la qualità delle acque che al mare arrivano attraverso il canale dei Samari, riattivando la funzione ecologica delle paludi costiere retrodunali e conservando al meglio l’habitat costiero.

Soddisfatto il sindaco di Alliste, Antonio Renna: «La Regione ha riconosciuto in questo nuovo progetto il seguito del nostro programma di rigenerazione territoriale, di cui la pista ciclopedonale è una manifestazione, basato sulla riduzione del traffico costiero».