Un chilo di marijuana in auto: arresti domiciliari confermati per un 24enne. “Non è spaccio, mi serviva per l’estate”

Arresti domiciliari confermati per il 24enne di Maglie A.N. fermato due giorni fa dalla Guardia di finanza con un chilogrammo di marijuana in auto.

6025

Maglie –  Arresti domiciliari confermati per il 24enne di Maglie A.N. fermato due giorni fa dalla Guardia di finanza con un chilogrammo di marijuana in auto. Il giovane, incensurato,  era da tempo seguito nei suoi movimenti dai finanzieri che sono entrati in azione sulla strada per Lecce. Accortosi della presenza dei militari, il 24enne ha cercato di disfarsi della busta contenente lo stupefacente gettandola dal finestrino della sua Fiat Panda ma il tentativo è risultato inutile.

Al Giudice per le indagini preliminari che ha confermato l’arresto, il giovane ha confermato l’utilizzo per fini personale della marjuana. L’ingente quantitativo è stato giustificato quale “scorta” per la bella stagione ormai arrivata.

 

Pubblicità
Pubblicità