Ugento calcio in vetta con i gol di Pardo, in attesa della sfida contro l’Otranto

332
Ismael Pardo

Ugento – La partenza a razzo dell’Ugento Calcio porta la firma di Ismael Pardo. L’attaccante spagnolo è stato determinante in tutte le partite di questo primo scorcio di stagione del campionato regionale di Eccellenza.

In vetta a suon di gol

Il giovane centravanti sta trascinando la formazione allenata da mister Mimmo Oliva che, con tre vittorie e un pareggio, occupa stabilmente il primo posto della classifica.

Sono ben quattro in altrettante gare le reti siglate da Pardo, l’ultima messa a segno contro l’Altamura nell’ultimo turno, che è valsa una vittoria di capitale importanza per restare in vetta.

Pubblicità

Il classe 2000 di Tarragona divide il trono dei cannonieri con Di Rito e proverà a gonfiare la rete anche in occasione del derby contro l’Otranto, che si giocherà domenica 6 ottobre (ore 15,30) in casa della squadra di Oliva.

Mister Mimmo Oliva

Partenza di campionato esaltante

L’inizio scoppiettante degli ugentini ha stupito la concorrenza: “Nessuno si aspettava una partenza del genere – commenta l’allenatore dell’Ugento –  e, nonostante l’eliminazione dalla Coppa Italia Eccellenza, credo che il bilancio sia chiaramente positivo. Ismael Pardo sta facendo bene, questo è un dato di fatto, ma credo che quando un singolo si esalta il merito è di tutta la squadra, e per squadra intendo l’intera macchina organizzativa, dal magazziniere al segretario, fino all’ultimo dei calciatori”.

“I ragazzi – prosegue il tecnico – stanno lavorando con grande costanza e immenso spirito di sacrificio, e quanto ottenuto fino ad oggi ne è la prova, perché nel calcio il lavoro ripaga sempre. Come detto, testa bassa e piedi per terra, perché la strada è davvero lunghissima. Il nostro obiettivo resta la salvezza”.

Pubblicità