Ugento, caccia al tesoro per bambini fra le sale del museo

662
Bambini al museo di Ugento

Ugento – Dopo gli spettacoli di teatro per l’infanzia che hanno tenuto compagnia per diverse domeniche, la rassegna “Vivere il museo” – inserita nel più ampio progetto “I musei raccontano la Puglia” – prosegue con un nuovo appuntamento: domenica 24 febbraio, dalle ore 17, i bambini dai 6 ai 13 anni saranno protagonisti di una divertente e istruttiva caccia al tesoro fra le sale del nuovo museo archeologico. L’ingresso è gratuito. Prenotazione obbligatoria ai numeri 0833.555819 – 329.3915527.

Il progetto “I musei raccontano la Puglia” è promosso dalla Regione con l’obiettivo di avvicinare bambini e ragazzi ai luoghi della cultura. Quello di Ugento è l’unico museo della provincia di Lecce a essere coinvolto nel progetto: gestito dallo Studio di consulenza archeologica, fa parte di un raggruppamento che ha come capofila il Comune di Ugento e in cui rientrano anche il museo archeologico provinciale “Sigismondo Castromediano” e l’Istituto Comprensivo statale cittadino.

La rassegna “Vivere il museo” si struttura in quattro tipologie di attività pensate per tre diverse fasce d’età (0-5 anni, 6-10 anni e 11-13): ci sono i laboratori ludico-didattici per conoscere la storia antica e le collezioni del museo, le visite guidate, i laboratori di archeologia sperimentale e gli eventi teatrali per bambini e famiglie. In questo modo, da semplice galleria in cui si espongono opere e reperti, il museo si trasforma in luogo vivo di creatività e sperimentazione, dove la cultura incontra la dimensione ludica.