Tutti allo stadio: il Polo due si mette in posa per la foto ricordo

1221

CASARANO. Tutti allo stadio, in grembiule o maglietta bianca, per la foto ricordo. La singolare iniziativa è quella del Polo Due di Casarano che lo scorso lunedì si è ritrovato al “Capozza” per realizzare lo scatto che, per la prima volta, ha riunito tutta la popolazione scolastica. Per “immortalare” la festa di circa 1.200 persone serviva uno spazio ampio, per l’appunto il prato dello stadio comunale, ed un drono che, dall’alto, potesse realizzazione la foto che comprendesse tutti gli alunni dei tre ordini di scuola, i docenti, la dirigente, il personale Ata e i membri del Consiglio d’istituto “con lo scopo di rafforzare lo spirito unitario del Comprensivo”, ha affermato la dirigente Luisa Cascione. L’Istituto ha pure  bandito il concorso grafico dal titolo “Disegna tu…il logo del Polo 2” puntando sulla creatività degli alunni per creare, appunto, il logo della scuola. Nell’iniziativa sono coinvolte tutte le classi della scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di primo grado. Gli elaboratori originali dovranno essere consegnati al referente del plesso di appartenenza entro il 30 gennaio 2016.

Altro concorso è “Puliamo il mondo … iniziamo dalla nostra classe” rivolto agli alunni della Secondaria e delle classi terze, quarte e quinte della Primaria. Il concorso si inserisce nel percorso di cittadinanza attiva che la scuola promuove all’interno del Pof di Istituto. «L’iniziativa mira a  maturare negli alunni una consapevole ed esperta gestione degli spazi e degli ambienti che ci circondano e consolida nei ragazzi l’idea che il “cittadino attivo” rispetta l’ambiente a partire da piccoli gesti, nella vita quotidiana», affermano i promotori. Le due classi vincitrici riceveranno come premio una visita guidata, di una intera giornata, presso la Masseria Didattica Fatalò di Cavallino.