Gallipoli 4.inddGALLIPOLI. Dal confronto con le forze politiche e liste civiche gallipoline a quello con le associazioni del territorio in particolare quella degli operatori turistici e la sezione turismo di Confindustria. Un vero e proprio tour de force quello del commissario Guido Aprea che dopo aver incontrato nei giorni scorsi il sindaco uscente Francesco Errico, venerdì ha inaugurato la giornata del confronto e del dialogo con le rappresentanze cittadine. Oltre ai gruppi politici Aprea (foto a destra) e il sub commissario Vincenzo Calignano hanno ricevuto anche il presidente dell’associazione degli operatori turistici, Stefan Carlino (sinistra), la delegazione di Confindustria rappresentata da Giuseppe Coppola, Vincenzo Portaccio, presidente del Comitato piccola industria ed e dal direttore generale Antonio Corvino. Sono emerse indicazioni importanti per la programmazione futura. «Riteniamo di condividere e sostenere, per quanto di
nostra competenza, ogni azione amministrativa che sarà intrapresa per favorire il rispetto delle regole – dice Giuseppe Coppola – prime fra tutte quelle volte al contrasto dell’abusivismo commerciale e delle locazioni, come anche la lotta ed il contrasto all’utilizzo del lavoro nero e la particolare attenzione per il gravissimo problema degli scarichi a mare dei depuratori».
Condivisa e apprezzata dagli operatori anche la necessità evidenziata da Aprea di accelerare le procedure di approvazione del Piano delle Coste oltre alla necessità di adottare in tempo utile, per la prossima stagione estiva, un nuovo Piano per l’occupazione del suolo pubblico e l’impegno ad avviare il bando europeo per un nuovo moderno ed efficiente servizio di igiene urbana. È stato chiesto ancora al commissario di verificare la possibilità di attivare le procedure per la redazione del nuovo Piano della portualità al fine di non far perdere alla città di Gallipoli la possibilità di accedere alle azioni di finanziamento previste dai bandi europei in scadenza il prossimo 31 dicembre 2015.

Pubblicità

Commenta la notizia!