Turismo: a Ugento la delegazione israeliana degli Ostelli della Gioventù, aspettando la Giornata dei Borghi autentici

962

Ugento – La promozione turistica del territorio ugentino si fa strada nel mondo: in questi giorni, la città ha ospitato una delegazione composta da 20 rappresentanti della rete israeliana degli Ostelli della Gioventù (Hostelling international).

Stranieri alla scoperta della città

Gli ospiti hanno soggiornato in alcune strutture dell’Ostello diffuso di Ugento, visitando il complesso monumentale della città (museo archeologico, castello e cripta del Crocifisso) e partecipando a laboratori e iniziative ludico-ricreative organizzate dalla Pro loco Ugento e marine.

È un risultato fondamentale per la città – commenta l’assessore Graziano Greco – che rappresenta il frutto di un’attività di promozione e diffusione del progetto ‘Ostello diffuso Ugento’, in vigore da due anni”.

Pubblicità

Un borgo autentico per richiamare turisti tutto l’anno

“L’obiettivo – conclude Greco – è la creazione di una nuova stagione turistica che interessi anche i mesi autunnali e invernali. Finalmente la nostra città ottiene attenzione a livello internazionale”.

Città d’arte dal 2008, Ugento è inserita anche nel circuito dei Borghi autentici d’Italia e il 29 settembre sarà una delle 43 città italiane a ospitare la Giornata nazionale dei Borghi autentici.

Pubblicità