Tuglie, la Platea delle sorprese con il ritorno di Athina Cenci

3128
Piazza Garibaldi gremita e, in basso da sinistra Athina Cenci e Alessandra Merico
Piazza Garibaldi gremita e, in basso da sinistra Athina Cenci e Alessandra Merico

athina cenci copiaTUGLIE. Ultimi appuntamenti, con fuoriprogramma, per la rassegna “Platea d’estate” organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune: il 28 agosto, in piazza Garibaldi, la compagnia teatrale Busacca propone “Ditegli sempre di si” mentre il 29, alle 21, lo spettacolo “Ciao amore…” a cura dell’associazione culturale “ArteinParabita” segnerà il ritorno sulle scene, dopo 15 anni di forzata inattività, di Athina Cenci, tra le grandi protagoniste dello spettacolo italiano. Era il settembre 2001 quando l’attrice venne colpita da una emorragia cerebrale che, fra l’altro, le ha impedito completamente l’uso della parola. Un’innovativa terapia le ha poi permesso di riacquistare (da poco) la possibilità di linguaggio ed ora la Cenci, torna a calcare le scene insieme ad Alessandra Merico (di Parabita) e Barbara Cerrato, giovani attrici emergenti.

Una delle ultime serate della rassegna, svoltasi il 21 agosto a Montegrappa, ha puntato sull’educazione ambientale con bambini e adulti che si sono incontrati in una tendostruttura a forma di balena per dare nuove forme agli oggetti “scartati” che inquinano l’ambiente. Per quanto riguarda gli eventi della Pro Loco sul parco di Montegrappa, il gran finale è previsto domenica 30 agosto, con la serata danzante di “Arrivederci estate” e la degustazione di piatti tipici locali.