Tuglie, furto al distributore sulla circonvallazione: sfondata vetrata con auto e via con la cassa e sigarette

891

Tuglie – Ladri in azione la notte scorsa sulla circonvallazione Tuglie-Parabita con le modalità dello sfondamento con autovettura. L’episodio si è verificato intorno all’1,30. Ignoti al momento i protagonisti, giunti sul posto con un’auto monovolume che di lì a poco ha preso la mira ed è diventata un proiettile scagliato contro la vetrata del bar annesso alla stazione di servizio Q8. Il cristallo, anche se rinforzato, è andato in frantumi, agevolando l’ingresso dei malviventi nei locali.

I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Gallipoli sono giunti sul posto pochi minuti dopo, allertati da una segnalazione. Dei ladri nessuna traccia; uguale il destino del registratore di cassa, scomparso col suo contenuto quantificato dai gestori del distributore in 350 euro. Più consistente il valore dei tabacchi lavorati esteri trafugati insieme ad altri beni. A conti fatti, il valore dei danni è ammontato a circa 10mila euro. Ora le indagini sono affidate ai carabinieri di Sannicola. Scarso l’aiuto che potrebbe venire dalle telecamere dell’impianto di videovigilanza: oltre al color scuro dell’automezzo usato per lo sfondamento, non hanno registrato neanche il numero di targa (Nella foto l’apertura fatta dai ladri risopreta con un pannello) .