Tricase, ragazzi a scuola di cucina con grandi chef

4050
Gli chef Federico Dell'Omarino, Antonio Guida e Nicola Lena
Gli chef Federico Dell’Omarino, Antonio Guida e Nicola Di Lena

Tricase – A scuola di cucina al fianco di grandi chef: un’occasione importante quella che si prospetta per i ragazzi che frequentano il corso di Operatore della ristorazione, indirizzo “Preparazione pasti”, organizzato dalla società cooperativa Khe di Tricase (presieduta da Antonio De Donno). Dal 24 aprile al 16 maggio, infatti, i corsisti prenderanno parte ad alcuni show cooking con chef di alto livello, presso il ristorante “I fornelli di Teresa”, a Tricase (in via Giuseppe Tartini n. 17).

Il presidente di Khe Antonio De Donno
Il presidente di Khe Antonio De Donno

Gli incontri si configurano come attività stageriale extracurriculare all’interno di un corso che è finanziato dalla Regione Puglia. I corsisti partecipanti, tutti minorenni che non hanno ancora assolto l’obbligo scolastico per problemi di natura sociale o familiare, sono al terzo anno e si preparano a uno stage in azienda.

L’aperturà sarà affidata ad Antonio Guida, chef tricasino classe ’72 che ha arricchito la sua formazione con esperienze in tutta Italia, in Francia e in Asia. Attualmente executive chef al ristorante “Seta”, incluso nel Mandarin Oriental Hotel di Milano, Guida è stato premiato con le due stelle Michelin e nel 2016 è stato eletto Cuoco dell’anno al congresso di IdentitàMilano. L’incontro con lui è in programma mercoledì 24 aprile alle 9.30.

I prossimi appuntamenti del progetto vedranno gli show cooking degli chef Biagio Bleve (30 aprile), Federico Dell’Omarino (6 maggio) e Nicola Di Lena (16 maggio). L’orario è sempre per le 9.30.

Partecipa agli show cooking anche una rappresentanza di studenti, scelti fra i più meritevoli, degli istituti alberghieri di Santa Cesarea e Alessano, partner dell’iniziativa.