Tricase, partono i servizi rurali di “Semi urbani”

1465

TRICASE. Sarà inaugurata sabato 29 luglio alle 19 la struttura di servizio rurale “Semi urbani” a Tricase, in via Catalano. Si tratta di un nuovo centro per la promozione e la vendita di prodotti artigianali e agricoli tipici della zona ma anche sede per incontri culturali mirati allo sviluppo territoriale e info point turistico. La struttura, realizzata dal Gruppo di azione locale (Gal) “Capo di S. Maria di Leuca”, è stata finanziata dal programma di Sviluppo rurale Puglia 2007-2013 mentre le spese per la sistemazione degli spazi esterni sono state a carico del Comune di Tricase. La gestione del centro è stata affidata, dal Gal alla rete di agriturismi “Gramigna”. Dopo l’apertura del mercato il programma di sabato prevede i saluti istituzionali di Carlo Chiuri, sindaco di Tricase, e di Rinaldo Rizzo, presidente del “Capo S. Maria di Leuca”; si proseguirà con gli interventi di Fabiana Renzo, azienda agrituristica “Sante Le Muse” di Salve, Francesco De Giorgi, azienda agrituristica “Terra di Leuca” di Ruggiano di Salve e capofila della “Gramigna”, Giosuè Olla Atzeni, direttore del Gal, Michele Turco, associazione Meditinere di Tricase, Luigi Maglie, azienda agrituristica “Fica Torta” di Tricase e Federica Sparascio, azienda agrituristica “Gli Ulivi” di Tricase.