Tricase, convegno su Aldo Moro con l’onorevole Gero Grassi

888
L'onorevole Gero Grassi
L’onorevole Gero Grassi

Tricase – L’attualità del pensiero di Aldo Moro al centro di un convegno in programma presso la Sala conferenze del Polo didattico universitario Fondazione “Cardinale Panico”: l’appuntamento è per giovedì 30 maggio, alle ore 17.

Il convegno, dal titolo”Moro: martire laico”, rientra nel progetto triennale promosso dal Consiglio regionale pugliese, d’intesa con Anci Puglia (Associazione nazionale Comuni italiani). L’evento gode del patrocinio dell’associazione “Amici dell’Università Cattolica” e della Consulta delle aggregazioni laicali della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca.

Il programma. Dopo i saluti di suor Margherita Bramato, direttore generale dell’azienda ospedaliera “Cardinale Panico” di Tricase, il convegno sarà introdotto da Mimmo Turco, delegato del vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca monsignor Vito Angiuli. A seguire, la relazione dell’onorevole Gero Grassi, componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul “Caso Moro”.

Il progetto vuol mantenere viva la memoria e diffondere il pensiero di Aldo Moro, nato il 23 settembre del 1916 a Maglie: ucciso dalle Brigate Rosse il 9 maggio del 1978, Moro fu membro dell’Assemblea Costituente dal 1946 al 1948, deputato dal 1948 al 1978, ministro della Giustizia, della Pubblica istruzione, degli Esteri e Presidente del Consiglio.

Il pensiero di Aldo Moro – afferma il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo – è di straordinaria attualità, le sue idee, i valori, il suo modo di impostare l’azione politica sono tuttora di grande insegnamento. In questa fase di degrado e di frantumazione del sistema Paese possono aiutarci a ricostruire coordinate politiche capaci di farci superare un momento difficile”.