Taviano – Attraversa la strada e viene investito mortalmente. L’incidente questa sera, intorno alle 17, nell’immediata periferia di Taviano, all’altezza del mercato ortofrutticolo sulla provinciale che conduce a Melissano. A perdere la vita è stato il 62enne Cosimo Grecuccio, pescatore pensionato di Ruggiano (frazione di Salve). Da una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe stato travolto da una Ford S-Max condotta da un 37enne di Racale mentre stava camminando a piedi. Dopo aver acquistato della frutta, pare infatti che il pensionato stesse attraversando la strada provinciale per raggiungere la propria Fiat Panda, parcheggiata nei pressi del Mercato. In seguito all’impatto con l’auto che sopraggiungeva per il pensionato non c’è stato nulla da fare. A constatare la sua morte sono stati i sanitari del 118 di Casarano, sopraggiunti immediatamente sul posto insieme ai vigili urbani di Taviano e di Melissano ed ai Carabinieri della Stazione di Taviano. La salma è stata poi trasportata presso la camera mortuaria del “Fazzi” di Lecce dove, nelle prossime ore, verrà sottoposta ad esame autoptico da parte del del medico legale. Sotto sequestro l’auto che lo investito l’uomo, come prassi in caso di incidenti stradali mortali.

L’uomo era molto noto nel suo paese e non solo per essere il suo bar a Torre Pali. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti anche i suoi tre figli (Angelo, Francesca e Daniele), affranti dal dolore. Uno di loro ha riferito come il padre era solito frequentare il mercato della frutta per comprare qualcosa di buono e di fresco da portare a casa. Questa volta, purtroppo, il viaggio è stato fatale. Non è la prima volta che avvengono incidenti su quel tratto di strada, spesso negli orari di chiusura del Mercato, per l’aumento il considerevole aumento dei mezzi che si immettono sulla Provinciale.

Pubblicità

Commenta la notizia!