Tragedia in ospedale a Gallipoli: 37enne si suicida gettandosi nel vuoto dal settimo piano

12196
L’ospedale di Gallipoli

Gallipoli – Pomeriggio tragicamente movimentato quello di oggi al “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli: un 37 anni (M. D. N. le sue iniziali) si è lasciato cadere nel vuoto, lanciandosi dal settimo piano della Torre C dell’ospedale. Il dramma si è consumato intorno alle 16 quando quel piano del “Sacro Cuore” è poco frequentato in quanto gli ambulatori presenti sono attivi la mattina.

Malgrado gli immediati soccorsi, per il giovane non c’è stato nulla da fare essendo deceduto sul colpo. Oltre al personale medico, sono prontamente giunti sul posto anche i carabinieri del locale Nucleo radiomobile, per i necessari rilievi e le indagini. Rimangono al momento sconosciute le cause dell’insano gesto. Pare certo che il 37enne non fosse ricoverato e potrebbe, dunque, aver raggiunto l’ospedale con il proposito di mettere in atto il suo intento suicida. I funerali si svolgeranno dopo gli accertamenti di prassi disposti dall’autorità giudiziaria.

Pubblicità