“Tra finzione…e realtà”, ad Alliste cala il sipario tra risate e lacrime di commozione

1249

COMMEDIA ALITZAIALLISTE. Quand’è calato il sipario, domenica 19 aprile per l’ultimo appuntamento della rassegna teatrale comunale, la platea era commossa. Una commozione che ha avuto da un lato il sapore della malinconia, sentimento tipico di ogni fine, dall’altro quello delle grasse risate scatenate dagli attori che hanno calcato il palco per la serata di chiusura.
Loro sono quelli della compagnia “Alitzai” che, oltre ad essere stata la protagonista degli ultimi due appuntamenti (anche sabato 18), lo è stata anche nell’organizzazione, avendo curato la rassegna “Tra finzione…e realtà” insieme al Comune di Alliste. Da qui la doppia soddisfazione.

«Mi preme ringraziare il Sindaco – commenta con orgoglio il presidente della compagnia Claudio Napoli – e tutta la sua Amministrazione comunale. Per noi è stato un onore collaborare all’organizzazione di questo evento. In questa edizione si è vinta la scommessa di riportare a teatro un pubblico numeroso puntando soprattutto sulle commedie in vernacolo, sul teatro più vicino alla gente, senza trascurare il teatro più impegnato». «Un infinito grazie – continua – va ad Antonio, Anna Lucia, Davide, Gianni, Giorgio, Lory, Maria Grazia, Simona, Soave e Valentino per l’impegno profuso in questi quattro mesi di prove e ripagato pienamente dall’affetto del nostro pubblico che continua a crescere». Per la prossima rassegna comunale bisognerà aspettare il prossimo anno, mentre Alitzai, dopo quest’ultimo successo “in casa”, riparte con la tournée: prossime tappe Melissano il 24 aprile e San Pietro Vernotico il 26.

Pubblicità