Torre San Giovanni, corsa a ostacoli per 500 partecipanti: si corre la prima edizione di “Wild Zeus Race”

2429
Gianluca Scarcia
Gianluca Scarcia

Torre San Giovanni (Ugento) – Sono attesi centinaia di atleti per la prima edizione della “Wild Zeus Race”, che si disputerà giovedì 25 luglio a Torre San Giovanni (marina di Ugento).

L’evento sportivo, patrocinato dal Comune, coinvolgerà atleti e appassionati di sport di tutte le età. La competizione, organizzata dall’associazione sportiva Atletica Capo di Leuca presieduta dall’ugentino Gianluca Scarcia, è aperta a tutti e avrà luogo presso l’area Multiservizi del Ristorante Morfeo. La partenza è prevista per le ore 18.

Sono previsti oltre 500 partecipanti e abbiamo lavorato per organizzare al meglio una manifestazione all’insegna del puro divertimento”, spiega Luca Scarcia.

Il percorso si sviluppa su 7,5 chilometri ed è caratterizzato da trenta ostacoli naturali e artificiali. Sul tracciato misto si alterneranno tratti di asfalto, sterrato e campagna, compreso l’attraversamento di boschi, pozze di fango, terreni accidentati, fossati, una rete e un muro di copertoni.

Durante la manifestazione si svolgerà anche la “Wild Zeus Kids”, corsa riservata ai bambini tra i 5 e i 10 anni, che si cimenteranno sulla tratta di mille metri caratterizzata da dieci ostacoli naturali e artificiali, disposti per mettere alla prova i partecipanti e rendere più entusiasmante la gara.

Gli atleti che prenderanno parte alla corsa saranno dotati di chip di rilevamento cronometrico per permettere agli organizzatori di stilare una classifica generale. A margine della manifestazione verranno premiati i primi dieci classificati.