Il Toro riparte: dal patron onorario al magazziniere tutti i nomi del nuovo corso

1143

Nardò – Dopo i festeggiamenti in onore del 60° anniversario, l’Ac Nardò rende noto il nuovo assetto societario in vista della stagione 2018-19, che vedrà protagonista il club granata in Serie D per il quarto anno consecutivo. L’uscita di scena dell’imprenditore di Copertino Maurizio Fanuli ha lasciato un vuoto in seno al club che si cercherà di colmare con i nuovi arrivati, a cominciare da Manuel Mazzotta, imprenditore salentino, primo tifoso del Melendugno, nuovo presidente onorario del Toro. Alessio Antico ricoprirà l’incarico di team manager mentre la novità è rappresentata dagli ingressi del campiota Antonio Vincenti (fino allo scorso anno nei ranghi societari della Memory Campi, club militante in Prima Categoria) in qualità di dirigente e del neretino Tony De Paola (presidente della consulta dello Sport del Comune di Nardò) come direttore marketing. Confermati nei ruoli di direttore sportivo, segretario generale e responsabile del settore giovanile, rispettivamente, Andrea Corallo, Fernando Venneri e Daniele Orlando.
Questo l’organigramma completo che la società granata si riserva di integrare nei ruoli scoperti ed eventualmente implementare negli organi degli uffici già composti: presidente onorario Manuel Mazzotta; general manager Alessio Antico; dirigente Antonio Vincenti; direttore sportivo Andrea Corallo; segretario generale Fernando Venneri; responsabile settore giovanile Daniele Orlando; direttore marketing: Tony De Paola; responsabile comunicazione Fernando Pero; addetto stampa Adriano Tedesco; grafico Andrea De Simone; responsabile biglietteria  Luca Rizzello; addetti alla biglietteria Ettore Musca, Maurizio Dell’Anna, Antonio Dell’Anna, Francesco Giannuzzi; responsabile sede sociale  Enzo Primativo; sicurezza stadio partite interne Antonio De Marco, Giuseppe Gala; fotografi ufficiali: Walter Macorano, Giampiero Cardone; magazziniere Giancarlo Fedele.