Torneo regionale esordienti: vittorie per i pugili della Boxe Terra d’Otranto Matino

751

Matino – Piccoli campioni crescono: sono i tesserati della Boxe Terra d’Otranto presieduta da Davide Margarito di Matino. I rampolli allenati dal tecnico Salvatore Carafa di Ugento sono stati protagonisti alla nuova edizione del Torneo regionale esordienti che si è svolto a Molfetta lo scorso week end, presso il Pala Panunzio.

La manifestazione sportiva indetta dalla Federazione pugilistica italiana è stata organizzata dalla Asd Pienza e si è tenuta a porte chiuse, nel rispetto delle norme anti Covid. Mister Carafa ha accompagnato all’angolo quattro giovani boxeur dell’associazione di Matino: Andrea e Daniele Ciurlia di Ruffano, Valerio Fiore di Gallipoli, Ignat Cosmin di Matino.

Il bilancio dei match

Daniele Ciurlia ha combattuto per la categoria dei 75 kg vincendo per ko alla prima ripresa. Stesso verdetto per Fiore (105 kg) nella categoria dei pesi massimi. Il romeno Cosmin, che risiede a Matino, ha vinto ai punti nella categoria dei 60 chilogrammi. Per Andrea Ciurlia, invece, sconfitta ai punti tra i 37 kg, pur se il boxeur ha dimostrato grande furore agonistico sino alla fine del match.

Risultati importanti che inorgogliscono il maestro Carafa: “Il bilancio è molto positivo. Questi ragazzi hanno dimostrato grande coraggio pur essendo alle prime armi e, nonostante il periodo delicato legato alla pandemia, dimostrano passione e dedizione per il pugilato. Continueremo su questa strada, con l’obiettivo di far crescere i nostri atleti per raggiungere traguardi sempre più importanti”.