Melissano – È stato arrestato questa mattina a Melissano il 53enne Ferdinando Librando (foto) accusato di tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate e detenzione abusiva di armi e munizioni.
L’uomo è ritenuto responsabile dell’aggressione a colpi d’arma da fuoco nei confronti di un 28enne bulgaro avvenuta lo scorso 22 aprile a Torre San Giovanni (marina di Ugento). Secondo gli inquirenti, al suo fianco c’era anche il 33enne Martin Georgiev Asenov, residente a Racale, a sua volta arrestato poche ore dopo il fatto. In esecuzione all’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Lecce, il Librando è stato condotto nel carcere leccese di Borgo San Nicola.
Pubblicità

Commenta la notizia!