Tentano di scassinare un distributore di bevande: arrestate tre donne

13294

Racale – Verrà celebrato per direttissima il processo a carico delle tre donne arrestate, la scorsa notte, in flagranza di reato con l’accusa di tentato furto aggravato. Sono stati i carabinieri della Stazione di Taviano a bloccare la fuga delle tre donne sorprese nel tentativo di manomettere un distributore di bevande all’interno di una scuola di ballo di Racale, dopo aver forzato la porta d’ingresso del locale, per procurarsi le monete contenute. Le arrestate sono la 27enne Ines Stamerra di Andrano, la 24enne Giordana Dalila De Leone di Gallipoli e la 28enne Mariagrazia Lupo di Ruffano, entrate in azione con volto coperto da passamontagna per non essere identificate dalle videocamere di sorveglianza della zona. All’arrivo dei carabinieri, la banda ha tentato la fuga salvo essere bloccata a breve distanza. Gli arnesi da scasso e i passamontagna utilizzati sono stati sottoposti a sequestro mentre le tre donne, dopo gli accertamenti di prassi in caserma, sono state condotte ai domiciliari in attesa del processo che verrà celebrato presso il Tribunale di Lecce.